Essere positivi attrae sempre più positività

Essere positivi attrae sempre più positività

Se hai come atteggiamento mentale predominante la positività, il pensiero positivo, ti accorgerai di come le circostanze attorno a te cambiano, ma non perchè sono realmente cambiate, ma perchè è cambiato il tuo modo di vedere e percepire le cose.

Io sto cercando di fare di questa “filosofia” il mio modo di vivere e i risultati non tardano mai ad avverarsi. Il trucco è semplice a dirsi ma per molti può sembrare difficile a farsi ma come in tutte le cose ci vuole pratica. Per questo ti faccio un’esempio di cui io stesso ne sono rimasto felicemente sorpreso.

Come avrai già letto in miei precedenti post qualche mese fa sono stato lasciato a casa dal lavoro, con la scusa della crisi ma in realtà le motivazioni erano altre e “politiche” che non sto qui a sindacare. Dal  31 di maggio sono rimasto ufficialmente senza lavoro e con lo stipendio avevo autonomia fino a fine agosto di quest’anno. Sono rimasto a casa tutto giugno senza trovare qualcosa di concreto. Si alcuni colloqui li avevo fatti ma niente di che.

La paura di non farcela poteva prendere il sopravvento ma mi ero posto come obbiettivo di essere comunque felice e di attirare ricchezza. Con  queste motivazioni cercavo di avere fiducia in me stesso e nelle mie capacità e cosa più importante ero convinto di trovare un’altro lavoro che mi permettesse di andare avanti finchè non avrei costruito il mio internet businness. Non ho dovuto attendere molto e non appena ho cominciato a cambiare mentalità la prima occasione lavorativa è venuta fuori. Non era molto ma mi ha permesso di rientrare nel giro.

La società con cui ho fatto questo nuovo contratto di collaborazione mi ha fatto un contratto di un mese con prospettive future un’ pò carenti, ma io ero comunque fiducioso. Un giorno mentre poi ero al lavoro mi sono messo a fare un pò di calcoli e mi sono reso conto che comunque per  adesso ero tranquillo fino a settembre allora mi sono chiesto “come faccio ad andare avanti per i mesi successivi?”. Dopo neanche cinque minuti mi chiama il capo di una società concorrente che mi voleva nel suo gruppo.

Dopo una settimana che ho iniziato a lavorare per loro ,  perche aveva bisogno di un sistemista windows. Questa società mi paga di più e mi paga subito e questo è proprio uno di quei deterrenti che fa la differenza in un mercato del lavoro per consulenti a partita iva dove la maggior parte delle società ha l’abitudine (cattiva) di pagarti a 60 o 90 giorni se non di più, alla faccia della crisi Essere positivi attrae sempre più positività .

Secondo te è solo fortuna o attivato io la legge di attrazione con il mio attegiamento positivo? Ora sono contento e più tranquillo perchè ho la visibilità di uno stipendio “sicuro” per almeno un’ anno. Questo mi permetterà non solo di vivere più serenamente ma anche di reinvestire per i miei progetti futuri.

Quello che ha contraddistinto questi avvenimenti è la mia fiducia nell’Universo, in Dio. Ho messo nelle mani di Dio, dell’Universo il mio futuro e sono stato premiato. Se stavo ancora a rimuginare sulla mia condizione forse a quest’ora sarei ancora casa e la mia situazione peggiore, ma ho voluto crederci, ho voluto avere fede e ho imparato che tutto quello che desideriamo si realizza, sia in positivo che in negativo. Sta sempre e comunque a noi dove indirizzare il focus per decidere quali risultati ottenere.

Ti è piaciuto questo post? Lascia un tuo commento.

Stay Tuned

Vuoi conoscrere meglio la Legge di attrazione? Scarica il mio report gratuito!!

Per scaricare il report compila qui sotto
Nome:
Email:

Essere positivi attrae sempre più positività

9 Responses to Essere positivi attrae sempre più positività

  • Bravo Marco,
    l’avevamo detto che la crisi esiste solo nella testa di chi ci crede e si lascia sopraffare dalla paura!
    E’ questa è la dimostrazione dell’esattezza della nostra “teoria”.

    Avanti così!

    • Esatto Luigi! Io non mi sono fatto prendere dallo sconforto, anche se è stata una dura lotta, e comunque poi i risultati non si sono fatti attendere troppo. E nonostante questa fantomatica “crisi” sono riuscito ad ottenere i risultati migliori che ho mai avuto nella mia carriera di “sistemista”. Cosa vuol dire questo? E’ casuale o sono io che ho attirato questa situazione favorevole?…. Io credo proprio la seconda :-)

  • uno dei post più belli che tu abbia mai scritto :) il tuo esempio illumina e da speranza grazie :)

  • Grazie per l’esempio che hai condiviso con noi, caro Marco.
    Tra le altre cose, questo dimostra che niente accade per caso; che anche quando le cose SEMBRANO andare male, tutto ciò ha un senso, che magari immediatamente non vediamo, abituati come siamo a guardare il negativo dell’accadimento.
    La tua perdita di lavoro ti ha fatto “evolvere” ad un livello superiore: nuovo lavoro con nuovi stimoli e opportunità, nonchè possibilità di concretizzare il tuo progetto dei sogni.
    Bravo!

    • Grazie Michele, quello che volevo sottolineare poi con questo articolo è quanto potere abbiamo nel controllare e creare la nostra vita e realizzare i nostri desideri e necessità. Il nostro “destino”, la nostra vita ce la creiamo ogni giorno e in ogni momento con il nostro pensiero e le nostre convinzioni, anche con quelle negative e il nostro limite sono proprio quelle.

  • Penso e credo anch’io nella legge di attrazione.
    Il vero paradosso come vediamo in The Secret non è averne i benefici, ma crederci veramente, focalizzarsi su quello che si vuole, vincendo ogni giorno i pensieri limitanti. grazie del tuo contributo, emanuele

  • :razz: MOLTO INTERESSANTE MARCO !!MOLTO INTERESSANTE!! DI DOVE SEI MARCO?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *


Segui il mio podcast

Super Interviste

Mi hanno intervistato

La legge di Attrazione
Corsi Multimediali

ebook consigliati